Le certificazioni di TUSCUS

Sicurezza alimentare, qualità del processo di produzione, massima trasparenza, rispetto dell’ambiente, origine geografica certa

Certificare un’azienda, un prodotto agroalimentare o un determinato processo produttivo significa fornire sufficienti garanzie al mercato che l’azienda, il prodotto o il processo in questione rispettino non solo le normative vigenti e cogenti, ma che rispondano anche a determinati requisiti che vengono controllati e verificati da parte di Enti di Certificazione Terzi riconosciuti.

Tali Enti di Certificazione, autonomi ed indipendenti dal soggetto verificato, sono preposti alla verifica e alla sorveglianza annuale della corretta applicazione di tali norme, all’interno delle aziende certificate.

In questo modo le certificazioni ottenute da parte dell’azienda e relative al prodotto e/o al processo produttivo certificato, divengono un importante strumento di comunicazione utilizzabile dall’azienda per documentare i requisiti a cui si sottopone, assumendo la forma di ulteriore garanzia offerta ai propri clienti e consumatori.

Sottoporsi infatti volontariamente a continui controlli esterni sul prodotto e/o il processo e finalizzati a determinare la conformità rispetto alle migliori condizioni ambientali e qualitative e/o al rispetto dell’ambiente e della salute dell’uomo e/o alla origine delle materie prime, pone sicuramente l’azienda in un’ottica di trasparenza e di lealtà verso il mercato.

BIOLOGICO (Certificazione biologica): è la garanzia della combinazione di tre elementi: migliori pratiche ambientali, promozione della biodiversità e conservazione delle risorse naturali attraverso l’utilizzo di sostanze e di processi naturali nella produzione degli alimenti. Per il Frantoio Artigiano Tuscus vuole dire produrre olio extra vergine di oliva proveniente dalla molitura di olive coltivate senza chimica di sintesi, nel massimo rispetto della terra e delle persone che la lavorano.

DOP (Denominazione di Origine Protetta): la certificazione DOP è il riconoscimento regolamentato dall’Unione Europea e assegnato agli alimenti prodotti in un’area geografica delimitata, conformemente ad un disciplinare di produzione, che ne definisce le caratteristiche, l’origine e le peculiarità intrinseche del prodotto che solo la determinata origine geografica e le tradizioni locali possono donare. L’Olio extra vergine di oliva di Tuscus è certificato DOP Tuscia.

RINTRACCIABILITA’ DI FILIERA (UNI EN ISO 22005:08): è la norma internazionale di riferimento per la certificazione di sistemi di rintracciabilità nel settore agroalimentare. L’applicazione volontaria in azienda di un sistema di rintracciabilità di filiera consente all’azienda di porsi degli obiettivi precisi in materia di origine delle materie prime, di qualifica dei fornitori e di gestione del processo produttivo. Così facendo ogni singolo approvvigionamento e/o passaggio fino alla creazione del prodotto finito diviene sempre percorribile, sia verso valle (clienti - tracciabilità) che verso monte (fornitori - rintracciabilità). Questo modello di filiera certificata, che è nel contempo un sistema gestionale e produttivo legato profondamente alle informazioni aziendali, della filiera e di processo, consente al Frantoio Artigiano Tuscus di garantire sempre la massima trasparenza nei confronti del mercato e dei propri consumatori, valorizzando particolari caratteristiche di prodotto quali l’origine, l’artigianalità, la territorialità e le caratteristiche delle olive da cui proviene.

STANDARD BRC e IFS Food: sono due fondamentali Standard, di livello internazionale, per la certificazione di qualità nella filiera di fornitura dei prodotti alimentari della Grande Distribuzione Organizzata (GDO). Il primo standard (BRC) di origine Britannica, il secondo (IFS Food) ambito dalle più grandi catene di supermercati francesi e tedesche.

Entrambi gli Standard si basano sull’applicazione pratica ed il relativo monitoraggio di centinaia di requisiti relativi all’ambiente di produzione, alle caratteristiche degli stabilimenti, degli impianti e delle attrezzature, del personale e dei fornitori nonché controlli sulle norme igieniche, sulle buone prassi di fabbricazione e sul prodotto finale. La certificazione di tali Standard presso il sito produttivo di Vetralla del Frantoio Artigiano Tuscus rappresentano e validano l’impegno aziendale sempre mirato a garantire un elevatissimo livello di sicurezza alimentare e di qualità del processo.


AL FRANTOIO TUSCUS ABBIAMO L'OLIO NUOVO
DI QUALITA' CERTIFICATA

NON FILTRATO (Novizio)

Qualità certificata in laboratorio:
Acidità: 0,1 Perossidi: 9 Biofenoli: 428
SCOPRI IL SIGNIFICATO DEI VALORI

FILTRATO (Classic)

Qualità certificata in laboratorio:
Acidità: 0,1 Perossidi: 7 Biofenoli: 446
SCOPRI IL SIGNIFICATO DEI VALORI

Biologico (Olivello)

Qualità certificata in laboratorio:
Acidità: 0,1 Perossidi: 9 Biofenoli: 399
SCOPRI IL SIGNIFICATO DEI VALORI